Yoga

La Posizione del Cadavere
(Shavasana)

Shava - Cadavere; Asana - Posizione

Il nome di questa asana si pronuncia Shuh-vah-sana
Questa posizione deriva il proprio nome dalla posizione distesa di un corpo morto. É una posizione di riposo e rilassamento, e generalmente viene praticata verso la fine di una sessione di yoga – una sessione che tipicamente inizia con l’attività e termina con il riposo; uno spazio o pausa che può dar luogo ad una profonda guarigione.

Come praticare la Posizione del Cadavere (Shavasana)

  1. Distesi sulla schiena, preferibilmente senza attrezzi né cuscini. Soltanto se assolutamente necessario, usate dei piccoli cuscini dietro al collo. Chiudete gli occhi.
  2. Tenete le gambe abbandonate leggermente aperte e rilassate completamente i piedi e le ginocchia, le punte dei piedi verso l’esterno.
  3. Distendete le braccia ai lati del corpo, leggermente staccate dal corpo. Lasciate aperti i palmi delle mani, rivolti verso l’alto.
  4. Portando l’attenzione alle varie parti del corpo, una dopo l’altra, lentamente rilassate tutto il corpo.
  5. Iniziate portando la vostra consapevolezza al piede destro, passate poi al ginocchio destro (dopo aver completato una gamba, passate all’altra), e procedendo in questo modo, spostandovi lentamente fino alla testa, rilassate ogni parte del corpo.
  6. Continuate a respirare lentamente, dolcemente, profondamente e lasciate che il respiro vi porti sempre più rilassamento. L’aria che entra porta energia al corpo, mentre l’aria che esce porta rilassamento. Lasciate andare ogni sensazione di fretta o di urgente necessità o di bisogno di dovervi occupare di alcunché. Semplicemente state con il corpo e con il respiro. Abbandonate tutto il corpo sul pavimento e lasciate andare. Non vi addormentate!
  7. Dopo un certo tempo, circa 10-20 minuti, quando vi sentirete completamente rilassati, mantenendo gli occhi chiusi lentamente ruotate sul lato destro. Rimanete in questa posizione per qualche minuto. Quindi, con il sostegno della mano destra, gradualmente ritornate seduti in una posizione comoda come Sukhasana (Posizione Seduta).
  8. Tenete gli occhi chiusi e fate alcuni respiri profondi mentre gradualmente riportate la consapevolezza al corpo e all’ambiente attorno a voi. Quando vi sentirete completi, lentamente e gradualmente aprite gli occhi.

Benefici della Posizione del Cadavere (Shavasana)

• Questa posizione porta ad uno stato di profondo e meditativo riposo, che può essere di aiuto nella riparazione di tessuti e cellule, e nel rilascio dello stress. Inoltre permette di far penetrare i benefici della pratica yoga ad un livello più profondo.
• Questa posizione vi lascia in uno stato di ringiovanimento. È la maniera perfetta per terminare una sessione di yoga, specialmente se è stata molto dinamica.
• Riduce la pressione del sangue, l’ansia e l’insonnia.
• É un modo eccellente per radicare il corpo e riduce il Vata dosha (squilibrio dell’elemento aria) nel corpo.

Controindicazioni della Posizione del Cadavere (Shavasana)

Nessuna (a meno che il vostro medico non vi abbia espressamente raccomandato, per ragioni mediche, di non stare distesi sulla schiena).

 

La pratica dello yoga aiuta a sviluppare il corpo e la mente portando grandissimi benefici allo stato di salute ma non deve essere considerata una sostituzione alle medicine. È molto importante imparare e praticare le posizioni yoga sotto la supervisione di un insegnante Sri Sri Yoga  qualificato. In qualsiasi condizione di salute particolare, praticate le asana dopo aver consultato un medico e un insegnante Sri Sri Yoga. Trova un corso Sri Sri Yoga  presso un Centro Arte di Vivere vicino a te. Vuoi richiedere informazioni sui corsi o condividere le tue impressioni? Scrivici a info@artofliving.it.

 

 

 

 

 

 

    FREE E-COURSE Yoga for Beginners
    Yoga Pose Sequences
    Breathing Exercises
    Guided Meditations